Preparazione

Buonissima e Facile da preparare

Spaghetti zero calorie

 

In Giappone la semplicita' e' uno stile di vita, quindi anche gli spaghetti Shirataki si distinguono per una grande facilita' d'uso. Vediamo come si fa a passare in 7 minuti dagli spaghetti essiccati nella confezione a quelli pronti da mettere in tavola e gustare.

 

Partiamo dalla confezione. Ogni confezione di ZenPasta da 55g corrisponde all'incirca ad un normale piatto di pasta per una persona.

 

Quattro semplici passaggi:

  • Preparate una ciotola o terrina piena di acqua calda. Potete usare acqua bollente, ma anche acqua del rubinetto va bene se e' ben calda (non tiepida). Mettete acqua in abbondanza perche' la ZenPasta ne assorbira' molta.

  • Immergete la quantita' desiderata di ZenPasta e lasciate riposare per almeno 7 minuti. Non preoccupatevi se avete lasciato ZenPasta in acqua troppo a lungo, questa pasta non scuoce mai e rimane sempre della stessa consistenza.

  • Scolate in uno scolapasta e risciacquate bene sotto il rubinetto con acqua calda. E' importante risciacquare bene per rimuovere la piccola quantita' di zuccheri utilizzata per mantenere i rotolini di ZenPasta ben compatti. Migliore e' il risciaquo e minore sara' il residuo di zuccheri rimasti.

  • Se il sugo che avete scelto lo permette fate saltare la ZenPasta in padella con il sugo, per amalgamarli al meglio. Servite e gustate quanta ZenPasta volete, tanto e' quasi senza calorie!

 Spaghetti zero calorie

 

Qui sopra un rotolino da 25g appena uscito dalla confezione, a destra dopo 7 minuti in acqua calda, pronto da mangiare

 Quantita' e altri Shirataki

Ricordatevi che la caratteristica principale della farina di Konjac (anche detta glucomanna) e' l'incredibile capacita' di assorbire acqua. Questo la rende una delle migliori fibre solubili e produce vari benefici alla nostra salute come descritto in Dietetica e Salutare.

 

Quello che pero' e' importante notare qui, e' che i nostri shirataki sono secchi. Questa e' una delle differenze principali tra la ZenPasta e gli altri Shirataki che potrete trovare sul mercato, venduti di solito in confezioni contenenti acqua. Quindi fate attenzione alle quantita', le confezioni da 55g di ZenPasta corrispondono a circa 200g di Shirataki normali. Gli altri Shirataki si riconoscono facilmente perche' ogni spaghetto appare "gonfio" nel pacchetto, invece che sottile come ZenPasta.

 

L'altra differenza e' nel gusto: gli Shirataki venduti immersi in acqua hanno un caratteristico odore sgradevole ed e' necessario bollirli per togliere almeno parte di questo odore. La ZenPasta Shirataki invece, essendo essiccata, non ha nessun odore o gusto particolare e si conserva facilmente per anni.